Il capolavoro è un’illusione, la creazione di un miraggio collettivo che sostiene la visione. Nonostante tutto, sia esso un’esperienza lontana o un effetto appena raggiunto, il suo alone continua indifferentemente ad agire. Inseguendo una meta di disvelamento, l’artista può sottolinearne le strutture – rendendole pesanti -, amplificando la radice dell’inganno.

Ivan Fassio

Ennio Bertrand, Sul Balcone, stampa su tela, 2008

Ennio Bertrand, Sul Balcone, stampa su tela, 2008